Warning: fread(): Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.topolinocalcioaosta.it/home/counter.php on line 15
5° T R O F E O T O P O L I N O | Valle d'Aosta 2016
Valle d'Aosta





PRaetoria Assurances


Top Italia Radio


Valtur


Algida


Sorgenti Monte Bianco


BCC


HI DUE


espace


Grand Hotel Billia


Caseificio Valdostano


Bisson


Tunnel du Grand-Saint.bernard


OVS


Azimut


Fruttolo


la localita'

campi

ANTEY-SAINT-ANDRÈ

Antey-Saint-André è situato all‘ingresso della Valtournenche a 1080 metri di altitudine, a soli 9 km dall’uscita autostradale di Châtillon e a 20 km da Breuil-Cervinia; soleggiato e riparata dai venti, gode di un clima mite che rende il luogo un‘apprezzata meta di villeggiatura.
Particolarmente suggestivo lo scorcio sul Cervino che, con la sua mole maestosa, appare incuneato tra le pareti della vallata, una visione che già nel XIX secolo scorso colpì la fantasia di avventurosi viaggiatori.
La chiesa parrocchiale, di epoca romanica, è dedicata a Sant‘Andrea; il suo campanile è a bifore, sormontato da una cuspide, e incorpora i resti di una torre del castello dei Cly ai cui baroni Antey appartenne fino al XIII secolo, per passare successivamente alla casata dei Savoia.
Interessante è anche il ru du pain perdu, antico acquedotto risalente al XVI secolo che portava le acque del torrente Marmore verso i campi della media Valle e le cui maestose arcate addossate alla montagna sono ben visibili sia da Torgnon sia dal versante opposto.
Antey dispone di attrezzature per la pratica di attività sportive all‘aria aperta, tra le quali campo da calcio e tennis illuminati, percorso salute-natura, ed è base d‘arrivo per i voli in parapendio.
Durante la stagione invernale è possibile praticare lo sci nordico per il quale vengono preparati alcuni anelli; questa località è inoltre molto frequentata per la sua prossimità alle stazioni sciistiche di Torgnon, Chamois, Valtournenche e Cervinia